Adesione alla Società


Possono far parte della Società studiosi di genetica, selezionatori di piante, di animali e di microrganismi, tecnici ed Enti interessati alle applicazioni della genetica nel sistema agricolo, che dichiarino di condividere e di perseguire gli scopi indicati nel capo I dello Statuto.
Per essere ammessi alla Società occorre presentare una domanda scritta controfirmata da due Soci. Di seguito è riportata la scheda di richiesta di adesione alla Società che controfirmata da due Soci proponenti dovrà essere inviata a: SIGA - Prof. Edgardo Filippone, Dipartimento di Agraria - Via Università 100, 80055 Portici (NA). L'accettazione dell'adesione verrà fatta in sede Assembleare. Per essere ammessi i singoli candidati debbono riportare almeno i 2/3 dei voti espressi in Assemblea. Il diritto al voto dei nuovi Soci decorre dal giorno successivo a quello di ammissione.
A seguito del'ammissione il Socio dovrà procedere al versamento della quota annuale che ammonta a 35,00 Euro per le persone fisiche "non strutturate", a 50,00 Euro per le persone fisiche "Strutturate" e a 75,00 Euro per Enti, Associazioni ed Aziende. La quota potrà essere versata tramite:
a) vaglia postale o assegno bancario intestato a Società Italiana di Genetica Agraria ed inviato a SIGA, c/o prof. Edgardo Filippone, Dipartimento di Agraria - Via Università 100, 80055 Portici (NA);
b) bonifico sul conto corrente bancario 4180 intestato a Società Italiana di Genetica Agraria presso la Banca Nazionale del Lavoro Agenzia 10 di Napoli, IBAN IT08L0100503413000000004180;
c) carta di credito (VISA, Mastercard, Eurocard, American Express). Per questo tipo di versamento è necessario comunicare a questa Segreteria tipo, numero, validità e CVV della carta, indirizzo e nome dell'intestatario della carta stessa. Tale comunicazione può essere inviata anche via posta elettronica all'indirizzo: segretario@geneticagraria.it.


Scheda di adesione alla SIGA